ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 137



                                               

Evoluzione tecnologica

Evoluzione tecnologica è il termine della seconda metà del XX secolo che indica la teoria degli studi su scienza e tecnologia sviluppata dal filosofo ceco Radovan Richta, volta a descrivere il processo dello sviluppo tecnologico.

                                               

Evoluzione tecnologica nella prima guerra mondiale

Gli anni della prima guerra mondiale videro la più rapida accelerazione del progresso tecnologico della storia; se si eccettua linvenzione della bomba atomica durante il secondo conflitto mondiale, le invenzioni tecnologiche si succedettero con r ...

                                               

Storia dellilluminazione

La tecnica umana dellilluminazione è iniziata nella preistoria con luso di semplici spezzoni ardenti di legno, per arrivare fino alle moderne lampade a LED.

                                               

Felice Matteucci

Felice Matteucci è stato un ingegnere e inventore italiano. Con Eugenio Barsanti realizzò il primo motore a combustione interna.

                                               

Museo della tecnica elettrica

Il Museo della Tecnica Elettrica di Pavia è stato aperto nel marzo del 2007. La sua realizzazione è resa possibile grazie ad un accordo preso fra lUniversità degli studi di Pavia, la Regione Lombardia, la Provincia ed il Comune di Pavia. Il museo ...

                                               

Storia dei razzi

I primi razzi potrebbero essere comparsi già nella Cina del X secolo, dinastia Song, benché una solida prova documentale non si trovi prima del XIII secolo. La tecnologia probabilmente si diffuse attraverso lEurasia contestualmente alle Invasioni ...

                                               

Rame arsenicale

Il rame arsenicale è una lega contenente fino allo 0.5% di arsenico che, ad elevate temperature, conferisce una più alta resistenza al carico di rottura e una ridotta tendenza a incrostarsi. Esso è generalmente indicato nella fabbricazione di cal ...

                                               

Rivoluzione industriale

La rivoluzione industriale fu un processo di evoluzione economica e industrializzazione della società che da sistema agricolo-artigianale-commerciale divenne un sistema industriale moderno caratterizzato dalluso generalizzato di macchine azionate ...

                                               

Rivoluzione militare

La locuzione rivoluzione militare si riferisce ad un radicale cambiamento nella tecnologia e nelle strategie e tattiche militari, avvenuti tra il medioevo e letà moderna, che influirono sulle forme di governo in Europa e favorirono linizio del do ...

                                               

Storia degli apparecchi acustici

Il primo apparecchio acustico fu creato nel XVII secolo. Il passaggio agli apparecchi acustici moderni iniziò con la creazione del telefono e il primo apparecchio acustico elettrico fu creato nel 1898. Verso la fine del XX secolo fu distribuito c ...

                                               

Storia della misurazione del tempo

Per migliaia di anni luomo ha utilizzato diversi strumenti per tenere traccia dello scorrere del tempo. Lattuale sistema sessagesimale per la misurazione del tempo viene datato fino al XXI secolo a.C., ad opera dei Sumeri. Gli egizi dividevano il ...

                                               

Tecnologia della civiltà romana

La tecnologia romana è la pratica dellingegneria che supportò la civiltà romana, e rese possibile lespansione del commercio e della forza militare romana per oltre un millennio, se includiamo lImpero bizantino. LImpero romano ebbe alcuni fra i pi ...

                                               

Tecnologia ellenistica

Nellambito della cultura ellenistica la scienza rappresentò probabilmente il punto più alto raggiunto dal sapere nel mondo antico. Anche la figura dello scienziato risentì del clima spirituale dellepoca, caratterizzato dallallontanamento dalla po ...

                                               

Tecnologia medievale

Lespressione tecnologia medievale si riferisce alla tecnologia impiegata nel Medioevo, ovvero lepoca storica compresa tra i secoli V e XV. In seguito al rinascimento del XII secolo, lEuropa medievale vide un cambiamento radicale nel tasso di nuov ...

                                               

Strumento ottico

Lo strumento ottico o dispositivo ottico, è uno strumento atto a processare onde luminose per migliorare la visione di unimmagine, o analizzare tali onde per determinare una delle sue proprietà caratteristiche.

                                               

AN/PVS-14

L AN/PVS-14 è un visore notturno a cannocchiale utilizzato dalle forze armate degli Stati Uniti e dei paesi della NATO. Utilizza un intensificatore dimmagine di terza generazione ed è prodotto dalla Litton Industries e dalla ITT Corporation.

                                               

Apparato di Fizeau-Foucault

L apparato di Fizeau-Foucault è un dispositivo per il calcolo della velocità della luce. Nel 1849 Hippolyte Fizeau ideò un apparato nel quale un lampo di luce veniva inviato su uno specchio situato a 8 chilometri di distanza; lo specchio lo rifle ...

                                               

Apparecchio di punteria generale

L apparecchio di punteria generale o APG era uno strumento ottico-meccanico utilizzato nei sistemi di puntamento delle navi da guerra dalla prima guerra mondiale alla seconda guerra mondiale quando fu affiancato e poi sostituito dai sistemi di pu ...

                                               

Autofocus

L autofocus è un automatismo che applicato ai sistemi ottici permette di ottenere e mantenere automaticamente la messa a fuoco su un soggetto. I sistemi di autofocus semplici si basano su un singolo sensore di messa a fuoco. Quelli avanzati, inve ...

                                               

Autostereogramma

L autostereogramma, è uno stereogramma a singola immagine, realizzato per creare una illusione ottica tridimensionale da unimmagine bidimensionale, nel cervello umano. Al fine di percepire una forma tridimensionale in un autostereogramma, gli occ ...

                                               

Batiscopio

Un batiscopio, è uno strumento ottico per losservazione dei fondali marini e lacustri che elimina i riflessi le distorsioni indotte dalle onde e la rifrazione della luce sullacqua e aria, ed è per questo motivo utilizzato anche nei bassi fondali ...

                                               

Beam splitter

Un beam splitter è un dispositivo ottico che divide un raggio di luce in due parti. È un componente fondamentale in molti interferometri. Nella sua forma più comune, è un cubo fatto di due prismi triangolari, incollati alla loro base mediante una ...

                                               

Binocolo

Il binocolo è uno strumento ottico come lo sono anche la semplice lente di ingrandimento, il cannocchiale, il microscopio e il telescopio, con lunica differenza che il binocolo ha la capacità di sfruttare la visione binoculare. Infatti è fondamen ...

                                               

Binocolo da teatro

Il binocolo da teatro è un binocolo a dimensioni ridotte e molto spesso anche a portata ridotta rispetto a un binocolo "tradizionale". Viene usato dagli spettatori soprattutto coloro che occupano i palchi per inquadrare meglio la scena e gli atto ...

                                               

Binocolo panoramico

Il binocolo panoramico è uno speciale binocolo con postazione fissa, messo a disposizione dei visitatori in determinati punti turistici, per poter dar loro modo di osservare il panorama. Di solito è dotato di una gettoniera per il funzionamento a ...

                                               

Boroscopio

Un boroscopio è un dispositivo ottico costituito da un tubo rigido o flessibile con un oculare da un lato, una lente che fa da obiettivo dallaltro, collegati da un sistema ottico-trasmittente in mezzo. Il sistema ottico di solito è circondato da ...

                                               

Camera lucida

Il brevetto risale al 1807 ed appartiene a William Hyde Wollaston. Esistono prove che la camera lucida fosse nientaltro che la reinvenzione di un dispositivo risalente ad almeno due secoli prima, descritto da Keplero nella sua opera Dioptrice 161 ...

                                               

Camera oscura

La camera oscura, anche detta camera ottica o fotocamera stenopeica, è un dispositivo ottico composto da una scatola oscurata con un foro stenopeico sul fronte e un piano di proiezione dellimmagine sul retro. È alla base della fotografia e della ...

                                               

Cannocchiale

Il cannocchiale è uno strumento ottico per losservazione ravvicinata di oggetti terrestri. La differenza più significativa rispetto a un telescopio astronomico è che fornisce immagini dritte anziché capovolte. Ci sono tre metodi per realizzare un ...

                                               

Cannocchiale polare

Un cannocchiale polare è un piccolo cannocchiale inserito in un foro al centro dellasse polare di un telescopio: puntare il cannocchiale sul polo celeste equivale a puntarvi lasse polare del telescopio, e serve quindi ad allineare la montatura eq ...

                                               

Cannocchiali di Galileo

I cannocchiali di Galileo sono due cannocchiali realizzati da Galileo Galilei per losservazione del cielo. Ne restano solamente due originali, conservati al Museo Galileo di Firenze. Il principe Federico Cesi, fondatore dellAccademia dei Lincei, ...

                                               

Cassegrain (ottica)

La configurazione Cassegrain consiste nellutilizzare uno specchio primario concavo di forma parabolica e uno specchio secondario convesso iperbolico. Lo specchio secondario è retto da un piano in materiale trasparente, eliminando gli effetti di d ...

                                               

Catadiottro

Il catadiottro è un sistema ottico passivo che sfrutta il fenomeno fisico della riflessione; basato su specchi ortogonali, esso infatti riflette la luce in direzione della sorgente emittente, pertanto raggiunge la sua luminosità massima quando di ...

                                               

Catarifrangente

Il catarifrangente è un riflettore che ha la caratteristica di riflettere la luce nella stessa direzione da cui essa proviene. Un catarifrangente ideale riesce a rinviare la luce alla sorgente, qualunque sia langolo di incidenza.

                                               

Cella di Pockels

La cella di Pockels è un dispositivo elettroottico basato sulleffetto Pockels cioè lattitudine di certi cristalli a trasformare la luce polarizzata linearmente in luce polarizzata circolarmente per effetto di una differenza di potenziale elettric ...

                                               

Cercatore

Grazie al suo basso ingrandimento, il cercatore consente di vedere una porzione di cielo molto più ampia di quella che si vedrebbe con il telescopio; è così possibile inquadrare in maniera discretamente precisa un oggetto celeste e permetterne qu ...

                                               

Collimatore

Un collimatore è un dispositivo in grado di raddrizzare un fascio di raggi provenienti da una sorgente in un fascio di raggi paralleli. In ottica, ad esempio, uno specchio o una lente di opportuna lunghezza focale possono fungere da collimatori: ...

                                               

Concentratore non focalizzante

Il concentratore non focalizzante è un sistema ottico basato sul concetto dellottica senza immagini che fornisce un ottimo accoppiamento tra una sorgente luminosa non puntiforme ed una uscita ben più piccola. Con questo strumento si possono otten ...

                                               

Congegno di mira Mark 14

Il congegno di mira Mark 14 fu utilizzato dal 1941, dalla marina degli Stati Uniti, per il puntamento delle batterie contraeree, tipicamente le Bofors 40 mm le 20 mm Oerlikon, navali.

                                               

Diaframma (ottica)

Il diaframma è il meccanismo usato per regolare la quantità della luce che attraversa lobiettivo, in maniera analoga alliride dellocchio umano. Si presenta come un insieme di lamelle a ventaglio inverso 8 nella figura a fianco che chiudono lapert ...

                                               

Diottro

Il diottro è il più semplice sistema ottico. È costituito da una superficie di contatto che separa due mezzi ottici diversamente rifrangenti, trasparenti e con diverso indice di rifrazione; se la superficie di separazione tra i due mezzi è una po ...

                                               

Disco animato

Il disco animato è un dispositivo ottico e acustico derivato dal prassinoscopio e dal giradischi. Diffuso tra anni cinquanta e sessanta attraverso una serie di sistemi similari, e principalmente destinato allinfanzia, combina giradischi a 78 giri ...

                                               

Dreyer table

Il Dreyer table era lo strumento adottato dalla Royal Navy per il controllo del tiro sulle navi da battaglia durante la prima guerra mondiale. Inizialmente proposto per il controllo del tiro da ciascuna torretta singolarmente, con lintroduzione d ...

                                               

Dumaresq

Il Dumaresq è un computer analogico meccanico inventato attorno al 1902 dal tenente australiano John Saumarez Dumaresq della Marina britannica. Il dumaresq permette di correlare le variabili della navigazione della propria nave e della nave bersa ...

                                               

Elettrocumulatore

L elettrocumulatore è un dispositivo che in chimica analitica e spettrofotometria è utilizzato per accumulare elettroni dopo la fiamma. Si posiziona allinterno del monocromatore in modo da ottenere un segnale più alto. Il suo compito è attirare g ...

                                               

Elioscopio

Il primo elioscopio fu inventato da Galileo Galilei e fu grazie ad esso che egli scoprì lesistenza delle macchie solari. Il metodo usato da Galileo consisteva nelloscurare la stanza da cui effettuava le osservazioni e, invece di osservare diretta ...

                                               

Endoscopio

Un endoscopio è uno strumento ottico utilizzato solitamente per eseguire unendoscopia. È costituito da un tubo rigido o flessibile e serve per osservare cavità non visibili normalmente.

                                               

Fenachistoscopio

Il fenachistoscopio, anche conosciuto come fenachistiscopio, phenakistiscopio, fantasmascopio o fantascopio è un antico strumento ottico che consente di visualizzare immagini animate, inventato nel 1832 da Joseph Plateau.

                                               

Fibroscopio

Il fibroscopio è un tubo dal diametro compreso solitamente tra i 6 e i 10 mm e dalla lunghezza variabile da 1 m fino a oltre 20 m, costituito da un fascio di fibre ottiche. Grazie alle proprietà della fibra ottica le immagini vengono trasmesse da ...

                                               

Filtro (ottica)

Un filtro ottico è uno strumento che trasmette, ovvero lascia passare selettivamente la luce con particolari proprietà come una o più lunghezza donda, una gamma di colore, una polarizzazione, o ne attenua lintensità. Sono comunemente usati in fot ...

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →