Indietro

ⓘ Jacques de Lajoüe




Jacques de Lajoüe
                                     

ⓘ Jacques de Lajoüe

Figlio di un architetto, fu ammesso allAccademia nel 1721. È definito da Blondel uno dei primi tre inventori del genere pittoresco, assieme a Pineau e Juste-Aurèle Meissonnier.

Fu autore di numerosi progetti di giardini immaginari, il cui impianto si accorda alla rocaille lanciata da Meissonnier; lavorò anche ad alcune decorazioni teatrali, conservate ora al Museo dellOpera di Parigi.

La parte più importante del suo lavoro è costituita da composizioni decorative, come quelle conservate a Pontoise e quelle del Petit Palais di Parigi. Inoltre produsse scene di genere fantastico, come Il gabinetto di fisica di Bonnier de La Mosson della Beit Collection di Blessington, ma è divenuto celebre per i paesaggi carichi di elementi architettonici, trattati con uno stile chiaro, che ricorda le immagini pastorali di François Boucher. Esempi caratteristici si trovano al Louvre, allErmitage di San Pietroburgo e nei musei di Avignone e di Darmstadt.

Eseguì anche svariati ritratti, tra cui l Autoritratto con la famiglia del 1757.

Anche gli utenti hanno cercato:

...

Disegni e modelli dornato per la decorazione Fondazione 1563.

Jacques de Lajoüe Жак де Лажу. Luigi Mayer, a European painter traveller at the end of the. Larchitetto, incisore e teorico Jacques François Blondel è costretto a raccomandare: on doit y observer morceaux darchitecture di Jacques de Lajoüe cfr.


...