Indietro

ⓘ Audi A3



Audi A3
                                     

ⓘ Audi A3

L Audi A3 è unautovettura di segmento C prodotta dalla casa automobilistica tedesca Audi AG dal 1996. Finora sono state messe in vendita tre serie: la prima dal 1996 al 2003, la seconda dal 2003 al 2013, la terza dal 2012.

                                     

1. Prima serie 8L

Lidea di unAudi compatta costruita su base Volkswagen Golf nacque già ad inizio anni novanta ma vide ufficialmente la luce nel 1996 con la presentazione della Audi A3.

Essa utilizzava già il pianale e la base meccanica della Golf serie IV, che sarebbe stata messa sul mercato un anno dopo. Inizialmente la carrozzeria era disponibile solo in versione 2 volumi/3 porte, ma la versione 5 porte sarà commercializzata dal 1999.

La gamma di motorizzazioni era composta dal già noto propulsore a benzina 4 cilindri di cilindrata pari a 1600 cm³, erogante 101 CV e dal nuovo 4 cilindri a 20 valvole da 1800 cm³ erogante 125 CV disponibile in versione con turbocompressore erogante 150 o 180 CV; mentre due erano i motori diesel, entrambi di cilindrata pari a 1900 cm³ con tecnologia TDI turbodiesel iniezione diretta, per potenze di 90 o 110 CV. Le due unità diesel erano già montate su alcuni modelli Volkswagen e sulla berlina Audi A4.

                                     

1.1. Prima serie 8L Restyling 2001

Nel 2001 il restyling, effettuato nella fanaleria i proiettori diventano polielissoidali e non integrano più i fendinebbia, spostati nel paraurti anteriore, in alcuni altri particolari estetici cerchi, specchietti e negli interni. Inoltre venne introdotto in listino il nuovo motore TDI da 130 CV che presto troverà spazio anche in altre vetture del marchio Volkswagen.

Sotto il punto di vista della sicurezza automobilistica la A3 è stata sottoposta al crash test dellEuro NCAP nel 1998 totalizzando il punteggio di 4 stelle.

La vettura riscosse un buon successo, pur essendo proposta a prezzi più alti rispetto alla Golf, questa scelta commerciale fu azzeccata e si riuscì a collocare la vettura in una nuova fascia di mercato, diventando la capostipite del cosiddetto segmento delle compatte premium.

Nel 2003 lascia il posto alla 8P/8PA.

                                     

1.2. Prima serie 8L Audi S3

Sul medesimo pianale della A3, fu prodotta la versione del reparto corse "S" della casa di Ingolstadt, la S3, in motorizzazione 1.8 turbo, con trazione a quattro ruote motrici. Della S3 8L vennero prodotte nel tempo due versioni, pre-restyling e post-restyling, e due potenze, 210 e 225 CV. Le differenze furono più importanti tra la versione pre-restyling e post-restyling.

Il propulsore presentava alcune importanti modifiche rispetto alla versione da 150 CV: turbina la S3 montava una KKK 04; impianto di scarico; iniettori e, differenza fondamentale, il circuito intercooler. La S3 montava, infatti, due intercooler laterali al posto dellintercooler singolo della 180 CV. Rivisto e modificato anche lassetto. Quanto alla trazione, sulla S3 era di serie la trazione quattro Haldex, con frizione elettroidraulica gestita dalla centralina Haldex posta a monte del differenziale posteriore.

                                     

2. Seconda serie 8P/8PA

La seconda serie della A3 fu presentata dalla casa tedesca allinizio del 2003 e commercializzata a partire da maggio dello stesso anno. Nella vettura esordì il nuovo pianale Volkswagen PQ35 previsto per essere utilizzato anche sulle VW Golf, SEAT León e Škoda Octavia degli anni seguenti, dalle sospensioni posteriori ora multi-link in luogo del più tradizionale ponte interconnesso e da una rivista gamma di motori, per finire con carrozzeria ed interni totalmente ridisegnati.

Sottoposta nuovamente al test dellEuro NCAP, la seconda versione dellA3, pur mostrando dei miglioramenti, ha nuovamente totalizzato il punteggio di 4 stelle.

                                     

2.1. Seconda serie 8P/8PA Evoluzione

Verso la fine del 2004 alla classica versione 3 porte viene affiancata anche la versione station wagon/hatchback a 5 porte, chiamata Sportback con un leggero aumento della lunghezza della vettura, piccole modifiche di carattere tecnico ed estetico, di cui la più rilevante, lintroduzione della nuova calandra single frame comune a tutte le nuove produzioni Audi.

Nel 2006 è stata presentata la versione sportiva S3, solo a 3 porte, dotata di un motore 2.0 TFSI erogante 265 CV. Nel dicembre 2007 è stata presentata al Motor Show di Bologna la versione cabriolet, che riprende i gruppi ottici posteriori della A5. Infatti è iniziata la sua apparizione nelle concessionarie nel maggio 2008.

                                     

2.2. Seconda serie 8P/8PA Fine produzione

Nel 2012 inizia la cancellazione della A3 8P/8PA dai listini Audi.

A metà dello stesso anno esce di produzione la 3 porte, sostituita dalla nuova generazione, ma la 5 porte, la S3, la RS3 e la Cabrio rimangono in listino con una gamma ridotta.

A fine 2012 sparisce la S3, sostituita dalla medesima versione basata sulla 8V. Verso la primavera 2013 spariscono le Sportback le RS3, lasciando così la gamma con la sola Cabrio. Nel dicembre 2013, nei listini compare la nuova A3 Cabrio 8V al posto della A3 Cabrio 8P/PA, ponendo definitivamente fine alla seconda serie dellA3.

                                     

2.3. Seconda serie 8P/8PA Motorizzazioni

I dati della Sportback SPB e della Cabrio sono segnati solo quando differiscono dalla versione a 3 porte.

                                     

3. Terza serie 8V

La terza serie ha debuttato al Salone dellautomobile di Ginevra nel 2012 per essere disponibile in vendita pochi mesi dopo.

Rispetto al modello precedente, le dimensioni sono leggermente maggiori, tuttavia, il peso è stato ridotto dai 40 kg fino agli 80 kg rispetto alla vecchia serie.

Tutti i motori della A3 sono dotati di turbocompressore. La Audi A3 è la prima vettura del Gruppo Volkswagen basata sulla nuova piattaforma MQB. Questo base è stata sviluppata per essere utilizzata per tutti i veicoli del Gruppo con il motore anteriore trasversale, a parte la categoria delle utilitarie. Le sospensioni anteriori sono di tipo MacPherson mentre al posteriore utilizza sospensioni del tipo multi-link.

La terza generazione è disponibile come berlina a tre porte e come cinque porte denominata Sportback. Nel 2013, oltre alla versione cabriolet, è disponibile anche una configurazione berlina a 3 volumi a 4 porte chiamata Sedan; è la prima volta in assoluto che la A3 viene presentata in questa configurazione.

Come per gli altri modelli, la casa tedesca ha deciso la realizzazione di una versione ibrida chiamata e-tron della lA3. Limpianto propulsivo era composto da un propulsore 1.4 TFSI abbinato ad un motore elettrico, la cui potenza combinata era di 204 CV con coppia di 350 Nm, il che garantiva unaccelerazione da 0 a 100 km/h in 7.6 secondi, con velocità massima di 222 km/h. Il motore a combustione interna aveva un consumo di 1.5 litri di carburante per 100 km, mentre quello elettrico aveva unautonomia di 50 km. Il cambio che gestisce entrambi i motori è un S tronic a sei rapporti. Esiste anche una versione a metano chiamata g-tron che usa il 1.4 turbo che eroga 110 cavalli.



                                     

3.1. Terza serie 8V Audi S3

Nel 2013 è stata lanciata la S3. Era dotata di un propulsore quattro cilindri da 2.0 litri da 300 CV di potenza e 380 Nm di coppia. È dotato di nuovi pistoni con bulloni nuovi più forti e nuovi anelli, così come le bielle sono state rinforzate con nuovi supporti per trasferire meglio la potenza allalbero a gomiti. La testata è realizzata in una nuova lega di alluminio leggero progettato con elevata resistenza alle temperature. Il motore è in grado di erogare la coppia da 1.800-5.500 giri, con il suo limite fissato a 6.800 giri. Il motore pesa 148 kg, 5 kg più leggero rispetto alla generazione precedente. Il motore era gestito da un cambio manuale a 6 rapporti o un doppia frizione S-tronic, cosa che permetteva nel secondo caso unaccelerazione da 0 a 100 km/h in 4.9 secondi.

Il design è stato aggiornato con nuovi elementi quali i quattro terminali di scarico posteriori, nuove prese daria con una griglia e degli specchietti retrovisori che adottano un rivestimento in color alluminio e paraurti modificati per renderla più sportiva rispetto al modello base.

Nello stesso anno è stata presentata la versione S3 Sportback. Il motori e la meccanica rimangono invariati rispetto alla A3 3 porte. Così configurata la vettura poteva accelerare da 0 a 100 km/h in 5 secondi, con velocità massima autolimitata a 250 km/h. Le sospensioni erano del tipo sportivo modello S, con le quali la vettura giungeva ad essere più bassa sul terreno rispetto alle altre versioni.



                                     

3.2. Terza serie 8V Audi RS3 Sportback

Nel 2015 al salone di Ginevra, lAudi presenta la seconda generazione della Audi RS3 la versione top di gamma disponibile solo con la carrozzeria 5 porte Sportback, che è basata sulla terza generazione della A3 8V. La RS3 usa il motore da 2.5 litri TFSI 5 cilindri in linea della TTRS Plus seconda serie, ma rispetto a questultima ci sono state delle modifiche al turbocompressore che ne hanno aumentato la potenza. Qui eroga 367 cv con 465 Nm di coppia, la cui potenza viene scaricata sulle quattro ruote motrici tramite un cambio S Tronic a 7 rapporti. Accelera da 0 a 100 km h in 4.3 secondi e raggiunge la velocità massima autolimitata di 250 km/h.

La RS3 ha una carrozzeria e dimensioni leggermente differenti rispetto alle alte versioni; vengono aumentata la lunghezza che raggiunge i 4.34 metri e la larghezza a 1.80 metri, mentre laltezza si riduce a 1.41 metri. Il peso a vuoto aumenta a 1595 kg a causa della maggiore massa del motore e degli altri organi meccanici che sono stati modificati e irrobustiti per sopportare maggiori sollecitazioni.



                                     

3.3. Terza serie 8V Restyling 2016

Nellaprile 2016 Audi ha annunciato un restyling dei modelli della gamma A3. Oltre a lievi modifiche, nuove linee esterne per i paraurti e ai cambiamenti dei gruppi ottici per le luci anteriori e posteriori che ora sono simili alla Audi A4 con una linea più squadrata dal profilo a "z", sono disponibili altri sistemi di assistenza alla guida e un nuovo cruscotto completamente digitale simile alle più recenti Audi. I fari alogeni non sono più disponibili e i fari allo xeno sono inclusi come equipaggiamento standard; sono disponibili inoltre dei nuovi fari LED Matrix. Inoltre, Audi ha annunciato motori aggiornati e un nuovo motore per la prima volta a 3 cilindri 1.0 TFSI da 115 CV di potenza e 200 Nm di coppia.

                                     

4. Le Audi allestero

Dal 1999 al 2006 la brasiliana Audi Senna ha messo in vendita sul mercato interno la A3 prima serie, proseguendone la produzione anche dopo il ritiro della stessa dal mercato europeo avvenuta nel 2003.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →